Gesuiti
Gesuiti Educazione
Fondazione delle scuole ignaziane
News gesuiti-EDUCAZIONE Messina. Formare i nuovi docenti alla pedagogia ignaziana

Messina. Formare i nuovi docenti alla pedagogia ignaziana

Proprio per questo il Centro di Formazione CEFAEGI organizza e conduce annualmente un “Seminario propedeutico per i docenti di recente assunzione”.

Dal 27 al 30 gennaio si è svolta la prima tappa di questo seminario propedeutico per il 2016 che è stato un po’ speciale per la novità della sede! Il gruppo infatti si è ritrovato a Messina, ospite del Collegio S. Ignazio. Questo ha favorito la partecipazione di un buon numero di docenti soprattutto da Messina e da Palermo e ha consentito ai docenti delle scuole del nord di conoscere una realtà dinamica, vivace e interessante.

Nei questionari di valutazione compilati dai partecipanti al termine del percorso di formazione risultano sempre particolarmente apprezzati soprattutto i numerosi momenti laboratoriali, in quanto favoriscono l’ascolto e lo scambio di esperienze, ma anche il prendere coscienza della connessione profonda fra l’esperienza spirituale di Sant’Ignazio, trasmessa attraverso gli Esercizi Spirituali, e la sua declinazione “concreta” nella pedagogia. Anche per l’équipe che ha condotto il seminario i lavori dei partecipanti sono sempre molto arricchenti, in quanto, pur avendo una traccia comune, vengono vissuti ogni volta in modo nuovo e diverso.

Molto utili sono anche i suggerimenti che vengono espressi alla fine:
“Bisognerebbe attuare ulteriori momenti di confronto e scambio con gli altri collegi non solo tra docenti, m anche tra studenti…. Lavorare per gruppi di lavoro per plessi, specie quando si vanno a trattare argomenti più specifici perché la soluzione viene presentata con modalità diverse a seconda dell’età del discente…. Sarei molto soddisfatta già se il lavoro da svolgere e le modalità nel proporlo, continuassero ad essere trasmessi con questo impegno, entusiasmo, attenzione e cura da parte di tutti!… Più pause per avere il tempo di assimilare meglio tutte le informazioni….”
E a Messina una “pausetta” (come amano dire i nostri ragazzi durante le ore di lezione…) ce la siamo concessa nella serata-pizza con una breve passeggiata notturna tra la galleria e il duomo, luoghi suggestivi e anche significativi per lo sforzo di ricostruzione di una città distrutta dal terremoto più di un secolo fa e penalizzata dai bombardamenti nella seconda guerra mondiale. Nonostante tutto ciò rimane un esempio di tenacia e fierezza dei suoi abitanti.

propedeuticoMessina2016_2

Condividi