Gesuiti
Gesuiti Educazione
Fondazione delle scuole ignaziane

Un po’ di storia

Chi siamo Un po’ di storia
La storica firma della costituzione della Fondazione Gesuiti Educazione a Milano, il 17 febbraio 2014

La Fondazione Gesuiti Educazione viene ufficialmente costituita il 17 Febbraio 2014 a Milano, presso il Centro Culturale San Fedele, come strumento operativo per rispondere in modo efficace ed incisivo alla sfida educativa della società contemporanea, secondo il carisma particolare della Compagnia di Gesù.

Si trattava di un passo storico importante, con cui sette istituti scolastici (a Torino, Milano, Roma, Napoli, Palermo, Messina e Scutari in Albania) per un totale di circa cinquemila studenti, dalla scuola dell’infanzia ai licei, e seicento operatori tra docenti e altre figure professionali, venivano per la prima volta riuniti in una veste giuridica innovativa (quella della Fondazione di partecipazione) per rilanciare l’apostolato educativo della Compagnia di Gesù in Italia e in Albania.

Padre Vitangelo Denora SJ, a cui la Fondazione deve la sua costituzione non solo formale, ma anche in termini di idee, visione, contenuti ed entusiasmo, aveva dichiarato in quell’occasione che “la missione della fondazione consiste nel salvaguardare nel tempo e sviluppare in modo creativo l’identità, le risorse umane e il patrimonio materiale delle nostre scuole in Italia, facendosi garante del loro costante e continuo rinnovamento, nonché della loro aderenza al carisma e alla spiritualità della Compagnia di Gesù. Uno degli obiettivi della nuova organizzazione sarà rendere le nostre scuole, grazie a fondi e a borse di studio, sempre più accessibili a studenti bisognosi e meritevoli, secondo il desiderio del nostro fondatore sant’Ignazio di Loyola”.

Il primo Consiglio di Amministrazione della Fondazione Gesuiti Educazione, febbraio 2014

Nei quattro anni sucessivi, grazie al lavoro del primo Consiglio di Amministrazione, guidato dall’allora Presidente Padre Vitangelo Denora, dal Direttore Guido Bigotto e accompagnato da uno staff che è andato crescendo e organizzandosi, la Fondazione ha strutturato e delineato le sue aree di attività, i processi e le priorità di azione.

Nel mese di dicembre 2017 è ufficialmente entrato nella rete anche il St. Aloysius College di Malta, con circa 1500 studenti. E’ stata una tappa significativa, che inserisce nuove realtà, idee, persone e ricchezza nella nostra rete di scuole. Questo ingresso è stato il naturale seguito della nascita della nuova Provincia Euro-mediterranea della Compagnia di Gesù, avvenuta a luglio 2017.

Alla Fondazione partecipano anche alcune realtà sportive che aderiscono alla visione, ai valori e al progetto educativo ignaziano.

Un altro elemento sicuramente rilevante, che esprime in modo “tangibile e significativo” il lungo lavoro dei primi quattro anni della Fondazione, è costituito dalla pubblicazione della prima edizione delle  “Linee guida per le scuole della rete Gesuiti Educazione“. Un documento importante e fondante che affronta per “macro-temi” (Formazione, Curriculum, Pastorale, Internazionalità, Tecnologie, Governance e Amministrazione) le indicazioni su quello che caratterizza e contraddistingue una scuola ignaziana del XXI  secolo. Alcuni le hanno addirittura definite, forse con un entusiasmo persino un po’ eccessivo, la “nuova Ratio Studiorum” contemporanea.

Nel 2018 è stato rinnovato il Consiglio di Amministrazione ed è stato nominato Presidente della Fondazione il Padre Jimmy Bartolo SJ, Rettore del St. Aloysius College di Malta.

Una tappa importante dei lavori del secondo quadriennio della Fondazione Gesuiti Educazione è costituito dalla pubblicazione del terzo volume delle “Linee guida per le scuole della rete Gesuiti Educazione”, che integrano e aggiornano i due precedenti volumi, in base alle nuove esigenze emerse più di recente, con una attenzione particolare all’educazione alla cittadinanza globale, all’educazione attraverso lo sport, all’identità ignaziana, alla gestione delle risorse umane, alla comunicazione e al fundraising.

Per i Gesuiti e i laici che operano nel settore educativo rafforzare l’appartenenza ad una rete comune è indispensabile per esprimere oggi una precisa identità e una proposta riconoscibile, forte e appassionante.

La nostra rete di scuole ignaziane è un modo dunque per far sì che ciascuna scuola non sia da sola ad affrontare le sfide educative del tempo presente, anche attraverso una corresponsabilità, sempre più condivisa tra religiosi e laici impegnati a realizzare questa attività di apostolato secondo la spiritualità e la pedagogia ignaziana.

Il 27 settembre 2021 è stato rinnovato il Consiglio di Amministrazione per un nuovo mandato.

L’attuale Consiglio di Amministrazione della Fondazione Gesuiti Educazione, il giorno del suo insediamento il 27 settembre 2021, a Roma.

Ultime notizie

Esplora tutte le news
Convegno Iuvando Magis 2022

Convegno Iuvando Magis 2022

In occasione della Settimana Laudato Si’ 2022 promossa da Papa Francesco, l’Istituto Massimo di Roma è lieto di presentare il Convegno Iuvando Magis che si terrà venerdì 27 maggio presso l’Auditorium del Massimo dalle ore 9.00 alle ore 13:00. Continua a leggere